martedì 24 novembre 2015

Expo 25 Ottobre -" UNA DOMENICA BESTIALE " - Crostatine salate conformaggio di montagna e pomodorini

Una "Domenica bestiale..." cantava così Fabio Concato.. e io mi ispiro proprio alla sua canzone per definire  e raccontare Domenica 25 Ottobre

Premessa:
1)Il sabato sera precedente sono stata in Expo, fino alle 23.30, per un altro evento, sempre in Piazzetta e sempre per Zodio,  (di questa giornata ne parlerò nel prossimo post) per cui non ho potuto cucinare nulla a casa per il giorno dopo.
2)L'evento di oggi era previsto per le 18 per cui avrei avuto tutto il tempo per preparare i "semi-preparati"
3) Il sabato sera abbiamo deciso in tranquillità di anticipare l'evento anzicchè alle 18.00 udite udite... alle 13.30
4) Io abito a Piacenza e  EXPO è a Rho (per cui circa 1 ora e trenta più la ricerca del parchegggio..)

Racconto:
Sveglia alle 5.30 della domenica mattina per preparare 20 crostatine vuote, tagliare il formaggio e far cuocere i pomodorini. Peccato che i pomodorini li ho dovuti comprare alle 8.30 cercando il primo supermercato aperto (noi non abbiamo quelli aperti 24h su 24) perchè entrare di sabato in uno stend di EXPO che vendesse frutta/verdura era letteralmente impossibile... Per cui alle 8.25 di domenica mattina davanti ad un centro commerciale ancora chiuso in attesa che aprisse eravamo: io, due anziane signore (che sicuramente soffrivano di insonnia), un senzatetto che si è comprato birra per colazione e un signore sui 60 anni che faceva la spesa per la sua mamma perchè era il turno di riposo della badante... spettacolo...!!!  Arrivata a casa in bicicletta alle 8.35 alla velocità della luce ho iniziato a far scaldare i pomodorini!!!! ma solo per una mezzoretta e poi ancora caldi .. ma caldi vi assicuro, li abbiamo caricati in macchina insieme agli altri attrezzi...Ho tolto il coperchio dal tegame così che i pomodori "respirassero" e a quel punto Laura (mia figlia 12 anni quasi 13)... dice " Però non avevo ancora provato ad essere un Passeggero aromatizzato" .

Poi tutto in discesa!!!!!

Ore 13.30
C'era un sacco di gente ferma in Piazzetta Piacenza, chi seduti chi addirittura in piedi, tutti ad aspettare che cominciasse lo show cooking... che emozione ragazzi!!! Alcune signore del pubblico mi facevano domande durante le varie fasi della preparazione e poi... non vedevano l'ora di assaggiarle... all'unanimità le hanno giudicate OTTIME!!
Ecco la ricetta e la stupenda foto!! I contenitori, che si possono usare per cuocere in forno e servire direttamente (quindi comodi perchè non devi cambiare recipiente) li ho trovati da ZODIO a Rozzano!!! ci sono di vari colori e vari temi...


Ingredienti per 5 crostatine (contenitori di carta rotondo da 9 cm)
·         175 gr. di farina FIBERPASTA
·         50 gr. di olio + un pò
·         1 tuorlo
·         200 gr. di formaggio di montagna (che si sciolga in cottura)
·         15 pomodorini ciliegini
·         Aromi vari
·         Sale acqua


Preparazione
Lavate i pomodorini lasciando attaccato il picciolo. Adagiate i pomodorini conditi con olio sale, pepe e aromi in una pirofila che metterete in forno a 180° - 200° per circa 30 minuti.
Impastate la farina con il sale, aggiungete l’olio, il tuorlo e l’acqua q.b. fino a farla diventare elastica ma compatta.
Stendetela con le mani o con il mattarello abbastanza sottile ma non troppo. Con un coppapasta cilindrico da 12 cm tagliate la pasta e ricoprite lo stampino che metterete in forno pre-riscaldato a 180° per 15 minuti. Vi consiglio di bucherellare la base della tortina con una forchetta
Tagliate a tocchetti il formaggio e scioglietelo in un pentolino
Versate il formaggio fuso circa 35-40 gr. in ciascuno stampo e adagiatevi sopra 3 pomodorini.

Servite caldi ma non caldissimi…Potete prepararli anche qualche ora prima e scaldarli qualche minuto nel forno prima di servirli a tavola!!!!

Valori nutrizionali

Calcolati da Dott.ssa Elettra Terzani (prendendo come riferimento Il Galbanino per il formaggio) 

Per 100 gr. di prodotto
Kcal 331 g
Carboidrati 20,1 g
Fibre 5,1 g
Zuccheri 1,1 g
Proteine 12,9 g
Grassi 20,8 g
Saturi 8,8 g
Polinsaturi 1,2 g
Monoinsaturi 6,8 g
Sodio 3,2


mercoledì 21 ottobre 2015

Luglio - Expo 2015: Intervista a mamma RAI

Come promesso ecco il video dell'intervista fatta a mamma RAI.

Lo so me lo hanno già detto: la gonna era un pò troppo cortina... ma a luglio vi ricordate che caldo faceva?!!!  :-))))


22-24-25 Ottobre Zodio e IpO cucino con Paola insieme a Expo 2015

Io sono pronta!!! Per chi in questi giorni si trova in Expo al pomeriggio verso le 18.00 cucinerò, insieme a Zodio Italia srl,  per voi alcune specialità piacentine rivisitate secondo i criteri di IpO cucino mantenendo sapore e aspetto inalterati!!

Vi aspettiamo!!! ...

Ahh..vi anticipo le ricette: "Falsa frittata di cipollotti", "Verzolini ripieni" e "Crostata di formaggio di montagna con pomodorini"



Tutto pronto!! Pass ritirato e pacco spedito!!!

mercoledì 7 ottobre 2015

Gutturnio Festival 10-11 Ottobre 2015 - Show cooking e La ricetta della trasgressione "La coppa Ciocca"

Finito un festival ne comincia un altro!!! Questa volta Piazza Cavalli a Piacenza ospiterà la decima edizione del Gutturnio Festival.. I ragazzi di Branding Piacenza hanno invitato le foodblogger, che si sono alternate per alcuni mercoledì in Expo,  a partecipare allo Show cooking che si terrà il 10 Ottobre nella sala di Palazzo Gotico a partire dalle ore 15.00 fino alle ore 17.00.  La ricetta che proporremo ha come alimento principe LA COPPA!!

Potevo rifiutare l'invito? ASSOLUTAMENTE NO!!!

I primi giorni mi sono scervellata a pensare ad un piatto bilanciato, ipoglucidico, una proposta insomma in linea con il mio blog... ma non ce l'ho fatta.. del resto la coppa di per se, oltre ad essere buonissima è soprattutto un alimento che per definizione non è dietetica ... allora perchè farla diventare tale snaturando la sua mission???
La coppa è coppa ed è eccellente quando c'è quel giusto grassino che le permette di essere -anche quando stagionata - morbida, dolce ... insomma che si scioglie in bocca... (Aiuto mi si alza la glice solo al pensiero!!!)...

Allora, visto che a me trasgredire ogni tanto piace, e soprattutto preferisco il salato al dolce,  mi sono detta... dai Paola per una volta cucina la ricetta della "trasgressione" con gli ingredienti che ti piacciono di più...  Per cui ho pensato un attimo e ho pensato alla  Coppa al forno con le prugne cucinata con  Gutturnio frizzante della Ciocca. Poi ieri sera ho inviato la ricetta a Branding Piacenza e Erika ha inventato "La Coppa Ciocca" !! Mi piace, mi piace.

Per chi fosse interessato alla preparazione può venire a trovarmi alle ore 17.00 circa nella sala di Palazzo Gotico!!! Vi aspetto!!!

Ah.. volevo svelarvi che tra le cose che mi piacciono di più, e di cui una volta ogni tanto non riesco a farne a meno, ci sono.... la COPPA, il SALAME e chiaramente un buon bicchiere di VINO !!!!!!




martedì 6 ottobre 2015

OrO Rosso- laboratorio di cucina per i bambini della scuola materna e poi... "Il Pomodoro alla sbarra"

Venerdì è iniziata a Piacenza la manifestazione OrO Rosso durata fino a domenica sera.. che spettacolo !! Una Piacenza viva con tanta gente, tante iniziative per tutti a partire dai bambini che sono stati coinvolti in laboratori di cucina, pittura, educazione alimentare, fiabe in lingua inglese; passando per gli adolescenti con concerti, aperitivi fino ad arrivare agli adulti più impegnati che hanno assistito a dibattiti e conferenze; il tutto accompagnato da street food e spettacoli !!! Il tempo poi è stato clemente a parte la pioggia di venerdì sera che non ci voleva.. ma poi gli altri giorni ci ha in parte graziati.

Io personalmente sono stata coinvolta nel laboratorio di cucina il venerdì mattina in cui sono stati partecipi più di 40 bambini suddivisi in due sessioni... cosa ho proposto? Il funghetto, la coccinella (preparati rigorosamente con il pomodoro) e poi, visto che ormai erano circa le 11 e avevano fame, abbiamo preparato pane e pomodoro con sale e olio.. qualche bimbetto buongustaio ha aggiunto pure l'origano:-))

Un momento del laboratorio

Il "prodotto" finito.

Domenica 04 oltre agli altri appuntamenti in programma si è svolto anche il "Processo al pomodoro" che ha messo in luce pregi e difetti , con un dibattito dai toni scherzosi. C'è stato un avvocato difensore interpretato dalla mitica Roberta Schira, (scrittrice, giornalista, gourmet) un pubblico ministero Giorgio Canni (giornalista che io a volte chiamo Giulio ma che mi ha perdonato .. perchè mi risponde lo stesso anche se sbaglio nome) e poi i test.

Tre per la difesa: Dott. Carlo Manzella (produttore di pomodoro), Prof.  Fabio Fornari (Primario di Gastroenterologia ed Epatologia - Ospedale Civile di Piacenza), Monica Maj (Dietista e Accertatore di qualità nelle mense scolastiche del Comune di Piacenza).
Tre per l'accusa: Patrizio Campana (CEO Cantine Campana), Xenia (import/export), ed infine IO!!!!

Ma alla fine? Questo pomodoro è stato dichiarato colpevole o innocente?

Ebbene si !! il Giudice, rappresentato dall'illustre giornalista, conduttore e soprattutto severo critico gastronomico, Edoardo Raspelli lo ha giudicato INNOCENTE!!!!!!... 




Non temete però prechè il PM si sta già organizzando per ricorrere al grado successivo di giudizio per cui ... il prossimo anno si vedrà !!!!!





mercoledì 9 settembre 2015

OROROSSO - FESTIVAL DEL POMODORO DEL NORD 2-3-4- OTTOBRE 2015 PIACENZA

Ecco la prossima avventura ...OROROSSO - Il Festival del Pomodoro del Nord. In pratica per 3 giorni la nostra città diventa la capitale del Pomodoro, la Via Margutta di questo oro rosso che sarà protagonista di tantissimi eventi ricreativi, culturali e naturalmente enogastronomici!!!

Il 02 Ottobre seguirò un gruppo di bimbetti delle prime classi delle elementari di Piacenza o provincia durante un laboratorio di cucina .. con il pomodoro!!

Ho già iniziato gli esperimenti.. insieme alla piccola Elisa (5 anni) ..Carica e soddisfatta!!!! A breve aggiornamenti...


mercoledì 26 agosto 2015

Video dello showcooking per Expo 2015 in Piazzetta Piazzetta con intervista a RAI EXPO

Ed ecco due video della perfomance... appena recupero quello dell'intervista alla RAI lo linko....

Buona visione... e si lo ammetto ero un pò emozionata !!!

1...2...3... Si parte: La diretta!!!

...4....5....6 : Le mie impressioni!!!!




A breve anche l'intervista con mamma RAI!!!

Dopo Expo - " La Trota in rosso"

Eccomi di nuovo ... scusate il ritardo ma tra il prima e il dopo la manifestazione sono stata un pò incasinta; tra ferie (e già che fatica:-)), lavoro (non so perchè ma prima e dopo le meritate ferie sembra che ci sia più lavoro...mahh.. sarà l'ansia di lasciare tutto in ordine... come se uno ferie ci rimanesse 6 mesi..., le ragazzze da gestire perchè le scuole sono chiuse... insomma riesco ad aggiornarvi solo ora....

Comunque venendo a noi....e soprattutto a quel fantastico 29 luglio 2015.

Ecco alcune foto scattate da Erika di Brandig Piacenza.


 La ricetta è stata nominata la "Trota in rosso" in onore dei colori di Piacenza (bianchi e rossi) e dei prodotti piacentini: la trota perchè è uno dei pesci di fiume meno grassa e quindi che posso mangiare senza problemi e il pomodoro perchè la mia città è la maggiore produttrice di pomodoro da conserva e soprattutto ha sviluppato un rigoglioso settore nell'industria della trasformazione.



Ingredienti PER LA MOUSSE DI TROTA (circa 10 bicchierini)
200 GR. DI FILETTO DI TROTA DI FIUME (FARIO)
ERBA CIPOLLINA, TIMO E ANETO
5 GR. DI OLIO
30 GR. DI YOGURT GRECO MAGRO 0%
SALE E PEPE

CUOCERE IN UN TEGAME A FUOCO LENTO LA TROTA CON I SAPORI, OLIO SALE E PEPE E UN POCHINO DI ACQUA PER NON FARE ATTACCARE LA PELLE.
AL TERMINE DELLA COTTURA FAR RAFFREDDARE IL PESCE, TOGLIERE LA PELLE E SPINARLA.
METTERE IL PESCE E LO YOGURT NEL FRULLATORE E MIXARE FINO AD OTTENERE LA CREMA

Ingredienti PER LA GELATINA DI POMODORO
1OO GR. DI POMODORO PELATO
1 GR. DI AGAR AGAR
2,5 GR. DI ZUCCHERO
5 GR. DI OLIO
BASILICO
SALE E PEPE

PULIRE IL POMODORO DAI SEMI, CUOCERLO IN UN TEGAME CON ZUCCHERO, OLIO, SALE PEPE E BASILICO FINO A CHE IL LIQUIDO NON SI è QUASI TOTALMENTE ASCIUGATO. AGGIUNGERE L’AGAR AGAR.

Preparazione
QUANDO AVETE PREPARATO SIA LA MOUSSE CHE IL POMODORO RIEMPITE CIRCA 10 BICCHIERINI CON UNO STRATO DI MOUSSE DI TROTA (CIRCA 20 GR.) E A SEGUIRE UNO STRATO DI POMODORO (CIRCA 10 GR.). METTERE IN FRIGOR FINO A CHE IL POMODORO SI è COMPLETAMENTE GELLIFICATO. (PER ACCELLERARE LA GELLIFICAZIONE SI PU0’ UTILIZZARE IL FREEZER PER QUALCHE MINUTO E POI FAR FINIRE IL PROCESSO IN FRIGOR). GUARNIRE CON UNA SPOLVERATA DI ERBA CIPOLLINA FINEMENTE TRITATA.

Valori nutrizionali gentilmente forniti da Monica Maj (Dietista)
VALORI COMPLETI RICETTA (Banca dati di composizione degli alimenti Istituto Europeo di Oncologia – 2015)

PROTEINE              LIPIDI                    GLUCIDI              KCAL                 COLESTEROLO
43.7 gr                        21.4 gr                    6.1 gr                     391,3                      104 mg

VALORI NUTRIZIONALI PER BICCHIERINO
PROTEINE              LIPIDI                    GLUCIDI              KCAL                 COLESTEROLO
3.7                               1.8                         0.6                         33,4                          9 mg




lunedì 27 luglio 2015

Preparativi per Expo 2015 - Dolci o salati?

Dolce o salato??!! Ecco i primi indizi!! Per scoprire la ricetta collegati in diretta mercoledì 29 luglio ore 13.30 su Periscope al canale Branding-piacenza #expo #piazzettapiacenza #ipocucinoconpaolaexpo #brandingpiacenza


domenica 26 luglio 2015

Mercoledì 29 luglio oe 13.30 - Expo 2015 - Piazzetta Piacenza

Continuano i preparativi per il grande evento ... mercoledì tocca a me!!! Show cooking in Piazzetta Piaceza... #piazzettapiacenza #expo2015 #food... poi vi aggiorno!!!


martedì 9 giugno 2015

Plum cake alla purea di fragole ... Con prodotti FiberPasta-Panela-Achillea

In questa ricetta ho mixato vari prodotti a basso indice glicemico per ottenere un miglior risultato. Come potete notare negli ingredienti ho utilizzato farina Fiber Pasta, Zucchero Gulamerah di Panela e Frutto Puro 100% Fragola di Achillea

Vi affido, inoltre, al commento e allo studio della composizione bromatologica effettuata dal Dott. Saverio Bruni (Biologo Nutrizionista) che ci spiega anche la differenza tra questo dolce da forno e il classico plum cake che si trova in commercio...

PLUM CAKE AL GUSTO FRAGOLA



Ingredienti per circa 17 fette
·         300 G. DI FARINA FIBER PASTA
·         120 G. DI ZUCCHERO GULAMERAH di PANELA
·         200 G. DI RICOTTA
·         300 GR. DI FRUTTO PURO  100% FRAGOLA DI ACHILLEA
·         180 G. DI ACQUA (circa)
·         2 UOVA
·         1 BUSTINA DI LIEVITO
·         TEGLIA DA PLUM CAKE DA 30 CM

Preparazione

Montare, con il frullatore a frusta, le uova con lo zucchero Gulamerah aggiungere la farina Fiberpasta con il lievito e l’acqua continuando a mescolare. Incorporare all’impasto la ricotta. Amalgamando il tutto con l’aiuto del cucchiaio. Oleare leggermente la teglia e versare il composto. Mettere in forno a 180° per 40 minuti circa (Vale sempre la prova dello stuzzicadente).  Lasciare raffreddare la torta poi toglierla dallo stampo. Tagliare a metà la ciambella e farcire con la purea di fragola. Guarnire a piacere la parte superiore.


Valore energetico per 100 g. di prodotto: Kilocal 181 (757,8 Kj)
Carboidrati: 31 g. di cui Zuccheri solubili: 10,2 g.
Proteine: 6,7 g.
Grassi (lipidi): 3,4 g.
Saturi totali: 1,6 g.
Monoinsaturi: 0,7 g.
Polinsaturi: 0,2 g.
Colesterolo: 49 mg.

Comporazione tra il "mio" plum cake e quello che si trova in commercio
Il "mio" plum cake ha:
- glucidi (31 g. contro 52,5 g.)
- lipidi (3,4 g. contro 21,5 g.)
- sodio (34,8 mg. contro 150 mg.)
+ fibre (5,1 g. contro 1,9 g.)
+ proteine (6,7 g. contro 5,5 g.)
+calcio (58 mg. contro 19 mg.)

Commento
"La cosa da evidenziare è che 100 grammi della tua ricetta equivalgono a 181 kilocal circa mentre quelle in commercio si aggirano sui 426 kilocal (2 volte e mezzo meno calorica).
Quindi è un ottimo alimento non solo per diabetici ma anche per chi si sottopone a regimi dietetici (un'ottima alternativa alla classica colazione)

COMPLIMENTI PER L'IDEA HAI CREATO UN'ECCELLENTE PRODOTTO!"

Valori Nutrizionali, comparazione e commento  a cura del Dott. Saverio Bruni (Biologo Nutrizionista)





mercoledì 20 maggio 2015

Achillea - nuova collaborazione - Prodotti senza zucchero aggiunti

Con questo post vi presento alcuni dei prodottti Achillea che mi sono arrivati in questi giorni.

Al momento ho provato il FRUTTO PURO FRAGOLA e a breve pubblicherò anche la ricetta. 

Valori nutrizionali eccellenti !!! (su 100 g. di prodotto solo 17 g. di carboidrati di cui 10,5 di zucchero).  

Sto sperimentando un cocktail con il succo di pomodoro... 

I punti vendita potete trovarli sul loro sito www.achillea.com
Grazie mille e a presto!!

sabato 11 aprile 2015

Scelta tra le foodblogger di Fiberpasta...

Con grande orgoglio vi comunico che sono stata scelta come foodblogger per la nota azienda # Fiberpasta (prodotti di qualità a basso indice glicemico). Per saperne di più clicca qui!!!

martedì 7 aprile 2015

Diabetiamoci: Gli aspetti psicologici del diabete...

Ciao a tutti,
vi segnalo la prossima VideoChat con l'Esperto di Diabetiamoci: l'appuntamento è per lunedì 13 aprile dalle ore 21 alle ore 22:30 su http://bit.ly/1c3o9jB:#sthash.Zv1q3XLX.dpuf con la Psicologa Psicoterapeuta – e diabetica di tipo 1 - Raffaella Rapisarda, che risponderà alle vostre domande sugli “Aspetti psicologici del diabete mellito”. 

Non mancate!!


giovedì 26 marzo 2015

Una delizia Albese - Composta di fragole senza zucchero!!!

Grazie al mio amico Michele di Theatro del gusto ho scoperto la fantastica Azienda Agricola "Mariangela Prunotto" che, tra i vari prodotti che offerti, coltiva, raccoglie e confeziona questa buonissima composta di fragole senza zucchero adatto anche a chi problemi di diabete o iperglicemia....

Io a Piacenza l'ho trovata da Eataly ma potete anche acquistarla on line sul sito di Michele. 

Il posto è anche molto bello .. vale proprio la pena fare un giro... non solo virtuale ....

A breve preparerò anche una buonissima ricetta con la composta!! Aspettare per credere!!


mercoledì 4 marzo 2015

Giornalino della Coldiretti di Piacenza - Una mia ricetta adatta anche ai bambini!!!

Ecco un articolo che parla del mio blog e di una mia ricetta... facile e buona anche per i bambini!!!Giuro già sperimentata con le mie figlie!!!

Per chi volesse vedere il video con la spiegazione eccolo!!!







venerdì 13 febbraio 2015

San Valentino!!!

Non sapete che dolce preparare per festeggiare San Valentino?!? Ecco un' ottima ricetta ... E ottimi consigli per trascorrere una bella serata!!!

giovedì 15 gennaio 2015

Diabetiamoci: Piatto unico con sugo di coniglio e peperoni...

Chi ha il diabete non deve più eliminare del tutto la pasta dalla propria alimentazione: con la pasta a basso indice di carico glicemico. Ecco una ricetta che vanta un perfetto bilanciamento di proteine, carboidrati e grassi!
Ospite: Anna D'Angiolella,nutrizionista... Grazie per i suoi consigli!!!


giovedì 8 gennaio 2015

Tornando a Dicembre... MERENDA A BASSO INDICE GLICEMICO !! Ass.ne Diabetici Piacentini e pensionato Vittorio Emanuele

Sono rimasta un pò indietro nelle pubblicazioni ma purtroppo dicembre è sempre un mese complicato... comunque non vi avevo abbandonato è che sono stata impegnata su più fronti.
Ci tengo, però, a pubblicare questo articolo apparso su Libertà del 24/12/2014. Un'esperienza un pò faticosa, per me che non sono una professionista, ma molto soddisfacente. I dolcetti sono stati preparati con farina #fiberpasta e con marmellate #Rigoni di Asiago ma la vera soddisfazione è stato preparare queste buone cose con l'aiuto della mia mamma che ringrazio; un ringraziamento va anche a mio suocero con cui ho sperimentato le ricette e alle mie figlie e a mio marito che hanno avuto la pazienza e il coraggio di assaggiare i prodotti in fase di sperimentazione (le crostate prima che riuscissero bene sono state buttate 4 volte!! poveri!! ma a Dicembre siamo tutti più buoni nooooo!!)
Per saperne di più leggete l'articolo e per le ricette ... arrivo presto...





Gennaio è come settembre!! I mesi dei buoni propositi...

Auguri a tutti per un 2015 migliore, anche se dalle notizie del telegiornale non sembrerebbe... ma dai siamo solo all'inizio e non puo' che migliorare!!!
Gennaio è il primo mese dell'anno, il mese dei buoni propositi; un po' come settembre che, al rientro dalle vacanze siamo sempre più ottimisti e propositivi. Gennaio e settembre sono anche i mesi preferibili per cominciare le diete e prenderci un po' di tempo per noi come per esempio iniziare a fare un po' di attività fisica. E' a questo proposito che vi propongo la puntata che ho registrato, in settembre, insieme a Rinaldo (responsabile di una palestra di Piacenza - Le Club) dove oltre ad un piatto sfizioso, si parla di alcuni piccoli accorgimenti per prevenire alcune malattie metaboliche o semplicemente per "buttar giù" qualche chiletto...
Buona visione e buoni propositi per il nuovo anno!!