giovedì 10 novembre 2016

Nutrizione e salute: La rubrica delle domande: La zucca!!!

Alimento autunnale, ce ne sono di vari tipi, la più comune è rotonda e arancione, versatile in cucina, si presta sia per preparare pietanze sia dolci che i salati, usata anche come oggetto ornamentale, la leggenda dice che serve per scacciare via gli spiriti, ... Cosa sarà mai? 




MA SI E' LA ZUCCA !!!






Il periodo di raccolta della zucca è da settembre a novembre.. per cui ho pensato di preparare un post ad hoc proprio su di lei... leggiamo cosa ci racconta la Dott.ssa Monica Trecroci - Commissario della Provincia di Catanzaro per Associazione Biologi Nutrizionisti Calabresi - in merito alle proprietà nutrizionali di questo prodotto alimentare tipico della Lombardia ma diffuso su tutto il territorio nazionale.

La zucca, alimento tipico di questa stagione, presenta importanti proprietà nutrizionali.

Intanto è ipocalorica, solo 20 kcal per 100 g quindi è adatta a chi vuole mantenere sotto controllo il proprio peso. 

È ricca di vitamina C e beta carotene, minerali come ferro, fosforo, magnesio e potassio.

Ha proprietà sedative, indicata quindi per nervosismo e ansia e ha un blando effetto lassativo.

Dal sapore dolciastro viene spesso ritenuta dai diabetici un alimento "proibito". In realtà secondo alcuni studi, effettuati utilizzando estratto di zucca cruda dei soggetti affetti da diabete mellito di tipo 2, potrebbe avere un'azione ipoglicemizzante con riduzione degli zuccheri circolanti nel sangue.

Nessun commento:

Posta un commento