mercoledì 6 aprile 2016

GolosItalia 2016 - San Pio X 1708 - Una vera scoperta!!!

Sabato 27 Febbraio ho visitato Golositalia e tra i tanti stand (alcuni di qualità altri un pò meno) ho scoperto l'Azienda Agricola San Pio X dal 1708 di Padova e devo dire di essere rimasta estremamente entusiasta tanto che, dopo averle assaggiate, ho comprato subito Chips di Verdure al CAVOLO NERO e l'insaporitore Vegetale classico composto da: Sale, sedano, carote e cipolle.



Questo è il loro motto (secondo me molto significativo): "CREDIAMO IN UN SISTEMA CHE UNISCE SAPIENTEMENTE AGRICOLTURA, CUCINA E STILE DI VITA. "BIOLOGICO" PER NOI NON E' UN'ETICHETTA, MA UN MODO DI ESSERE"

In poche parole cos' è L'Azianda Agricola San Pio X:

ü  La loro Azienda Agricola è focalizzata nella coltivazione di Erbe Officinali Ortaggi che raccolti a maturazione, vengono poi trasformati nel loro laboratorio in linee di Condimenti e Preparati per cucina. 

ü  TUTTA la loro PRODUZIONE è esclusivamente ottenuta con metodi assolutamente naturali 100% esenti da chimica, nel rispetto degli standard del biologico-sano, dei cicli stagionali e del terreno.
ü  Il loro programma “cid:image003.png@01D167EB.CC696610” Condimenti e Preparati per Cucina, è costituito da “prodotti del campo deidratati a bassa temperatura/umidità controllata, crudi e pronti all’uso, che conservano tutte le caratteristiche organolettiche del fresco“.  
Sono “Gluten Free”, idonei alla cucina per Celiaci, Vegani, Crudisti, etc..
ü  Stanno approntando anche altre linee di prodotti che appena ultimate presenteranno al mercato.
Tutto questo per dirvi che non ho resisto un attimo a provare i prodotti acquistati e ho quindi preparato questi due piatti: 







Pasta con ricotta e spolverata di Cavolo Nero Croccante
Ingredienti:
70 g di pasta 
50 g di ricotta magra
4 foglie di Cavolo Nero croccante
Insaporitore classico
Preparazione
Cuocere la pasta nell'acqua dove, al posto del sale,, aggiungi l'insaporitore classico.
Stemperi la ricotta con una forchetta amalgamandola con un pò di acqua di cottura della pasta (se è troppo dolce aggiungere sale e una spolverata di pepe a piacere)
Scolare la pasta e condire con la cremina di ricotta.

Sbriciolare sopra le foglie di Cavolo Nero a crudo e aggiungere un filo di olio.










Sedano Rapa a julienne







Tagliare a fette il sedano rapa (con l'affettatrice è meglio perchè le fette vengono tutte dello stesso spessore per cui hanno tutte lo stesso tempo di cottura) e poi a listerelle (se le liste sono troppo lunghe tagliarle a metà). Cuocerle in una padella antiaderente mantenendole leggermente umide (non brodose) utilizzando l'insaporitore classico sciolto precedentemente nell'acqua. Lasciare appassire il tubero per 10-15 minuti senza coperchio ma aggiungendo un pò del preparato in caso si asciugasse. Servire come contorno!!!

Ho scoperto che il sedano rapa se mangiato crudo ha un IG basso che si alza molto in caso di cottura prolungata ... un pò come le carote; percui la mia porzione l'ho tolta dalla padella dopo 5-7 minuti!!!! Ottimo risultato in entrambe le versioni!!!






Nessun commento:

Posta un commento