giovedì 10 marzo 2016

Expo 2015 – 23 ottobre “ (Grazie a Dio) ...E' venerdi” falsa frittata con bavaroni o cipollotti

Tutto è cominciato da qui... Grazie a Dio è venerdì !!! Parcheggio comodo l’ho trovato, passaggio senza problemi ai tornelli fatto !!! Condizioni climatiche ottime !!! E poi... chissà chi mi aspetta in Piazzetta!!! Il primo giorno si conoscono le persone che fanno parte di Piazzetta Piacenza e subito si trova la giusta intesa.. percui l'ansia comincia a scendere perchè sai che puoi contare su un gruppo meraviglioso!!.. Allestimento .... MOLTO ZODIO!!!
Ecco alcune foto e la ricetta che ho proposto!!

 



FALSA FRITTATA DI CECI E BAVARONI (o porri)



Ingredienti per 4-5 persone
   350 gr. di cipollotti o porri
   200 gr. di farina di ceci
   1 + ½  bustina di zafferano
   1 cucchiaio di erbe aromatiche (timo rosmarino o salvia)
   1 spicchio di aglio
   1 cucchiaio di olio evo
   Sale q.b.




Procedimento
Sciogliete lo zafferano in 5-6 cucchiai d’acqua molto calda, poi mescolatelo con acqua fredda fino a raggiungere 600 ml.
In una ciotola stemperate la farina di ceci con l’acqua allo zafferano, mescolando con una frusta o con la forchetta fino ad ottenere una pastella liquida, aggiungere un po’ di sale; copritela e fate riposare intanto che fate cuocere i cipollotti.
Tagliate a fettine i porri e cuoceteli in una pentola con le erbe aromatiche, l’olio, il sale e, se volete, uno spicchio di aglio, bagnate con un po’ di acqua in modo che il cipollotto si cuocia senza seccare.
Rivestite con carta da forno, precedentemente bagnata e strizzata una teglia rettangolare (21x29,5) oppure potete utilizzate una teglia antiaderente senza rivestirla con la carta forno.
Mescolate i porri con la pastella di ceci e versate il tutto nella teglia… lo spessore non deve superare i 3mm.
Infornate a 220° per una ventina di minuti fino a quando si sarà formata una bella crosticina dorata. Prima di servirla, lasciate assestare la frittata per 10 minuti a temperatura ambiente.



Valori nutrizionali forniti dal Dott. Saverio Bruni 
Biologo Nutrizionista - Vice Presidente - Associazione Biologi Nutrizionisti Calabresi 

Protidi g 9,3
Lipidi g. 2,45
Zuccheri composti g. 19,70
Zuccheri semplici g. 3,30
Fibra g. 6,90
Acqua g. 60





Nessun commento:

Posta un commento